Gruppi filtri regolatori lubrificatori per il trattamento dell'aria compressa

I gruppi per il trattamento dell'aria filtri-regolatori-lubrificatori sono indispensabili per il corretto funzionamento dell'impianto d'aria compressa e delle apparecchiature pneumatiche.

L'aria in uscita da un compressore presenta delle impurità e di solito ha una pressione maggiore di quella richiesta, si rende quindi necessario il trattamento dell'aria per raggiungere i requisiti richiesti per l'utilizzo delle apparecchiature pneumatiche.

Il trattamento dell'aria compressa consiste quindi nella rimozione delle particelle superflue in essa contenute e nel portare la pressione al livello di utilizzo richiesto dalle attrezzature pneumatiche, inoltre in molti casi occorre aggiungere olio per lubrificare il circuito pneumatico.

I gruppi trattamento dell'aria compressa FRL, sono composti essenzialmente da un FILTRO, da un RIDUTTORE / REGOLATORE DI PRESSIONE e da un LUBRIFICATORE.

Filtro

Si rende necessaria una buona azione filtrante per eliminare in primo luogo le particelle di dimensioni maggiori che vengono espulse dal compressore, infatti a causa della condensa si ha la formazione di ruggine che al passaggio dell'aria si distacca sotto forma di piccoli elementi; inoltre, nell'aria sono presenti tracce di olio provenienti dalla lubrificazione dei cuscinetti del compressore, queste particelle di olio vanno tolte in quanto hanno perso il loro potere lubrificante e non ha più senso la loro presenza all'interno del circuito d'aria.

L'aria che esce dal compressore presenta anche del vapore che può condensare, se l'aria non venisse filtrata, il circuito sarebbe saturo d'acqua e l'aria non potrebbe essere utilizzata; la presenza di acqua nel circuito d'aria va eliminata, se ciò non viene fatto si possono avere gravi conseguenze:

  • l'acqua può causare seri danni alle apparecchiature pneumatiche causando corrosioni e grippaggi,
  • può congelare se l'impianto è situato in ambienti ove la temperatura scende al di sotto di 0°C;
  • l'acqua presente nel circuito neutralizza l'olio lubrificante;
  • nei lavori di verniciatura o sabbiatura, può causare la rapida ossidazione delle superfici trattate.

Regolatore

L'aria in uscita dal compressore deve essere ridotta al livello corretto tramite il riduttore/regolatore di pressione, che ha anche la funzione di mantenere costante la pressione, se non c'è il regolatore di pressione, negli impianti si verificano variazioni di pressione anche notevoli che possono causare un funzionamento irregolare delle apparecchiature pneumatiche.

Lubrificatore

I lubrificatori sono collocati a valle dei filtri e regolatori, la sua funzione è quella di assicurare che l'aria nel circuito contenga una certo livello di olio sotto forma di microparticelle; la lubrificazione del circuito è indispensabile per il buon funzionamento di tutte quelle apparecchiature pneumatiche che lo richiedano per operare adeguatamente.

Dichiaro di aver letto l'informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti. Acconsento quindi al trattamento dei miei dati. (dettagli)

©2011-2015 Fratelli Ghiotto s.n.c. | Privacy & Cookie policy

Website by Realizzazione Siti Vicenza | Powered by Siti-Drupal.it